“E se non bastasse, io mi lancerò sotto le prime ruspe che vedrò”.

16 Aprile 2013 – Occupy Island

58795_538203626230421_1152298227_n“E se non bastasse, io mi lancerò sotto le prime ruspe che vedrò”. R. Paci  Continua a leggere

Annunci

“Quel luogo incantato metà isola e metà penisola”, Roy Paci contro la distruzione dell’Isola delle Correnti.

La rabbia di Roy Paci, artista siciliano sostenitore dell’Associazione e contrario alla distruzione dell’Isola delle Correnti.

“Permettetemi di esprimere il mio dispiacere in maniera non troppo elegante, ma sono incazzato nero come non mai. L’Isola delle Correnti, la punta estrema meridionale della Sicilia, è minacciata dalla costruzione di uno stabilimento balneare con relativi servizi, accesso alle strutture e di conseguenza anche grandi e devastanti parcheggi. Per vent’anni ho scritto (e continuo a scrivere) in quel luogo gran parte del mio repertorio musicale (compresa “Sicilia bedda”), ispirato dall’atmosfera magica non solo estiva ma anche delle stagioni più fredde, affascinato dal sapore  Continua a leggere